image_print

 

Andora. La 4^ tappa del Giro d’Italia, la Acqui Terme-Andora, è stata vinta in volata dal ciclista friulano Jonathan Milan del team Ldl-Trek che ha percorso i 190 km in 4h. 16′ 03″.
Alle sue spalle, nell’ordine, Groves (Aus) s.t., Bauhaus (Ger) s.t., Kooij (Ola) s.t., Merlier (Bel) s.t., Ballerini (Ita) s.t., Gaviria (Col) s.t., Zanoncello (Ita) s.t., Mihkels (Est) s.t., Lonardi (Ita) s.t.

La maglia rosa resta sulle spalle dello sloveno  Pogacar (Uad) in 15h19’05”, 2° Thomas (Gbr) a 46”, 3° Martinez (Col) a 47”, 4° Uijtdebroeks (Bel) a 55”, 5° Rubio (Col) a 56”. Primo degli italiani è il bolognese Lorenzo Fortunato (Aqd), posizionato al 6° posto della classifica generale, distanziato di 1’ e 07”.
Domani la 5^ tappa Genova- Lucca di 178 km.

L’arrivo della tappa (fotogramma Processo alla tappa Rai 2)
(E.B.)