image_print

 

Il 6 aprile 2024 alle ore 10:30 sarà inaugurata alla Fortezza del Priamar l’esposizione “SAVONA PRIDE | Una Comunità in Mostra” dedicata alla storia del Movimento LGBTQIA+.

La mostra di Arcigay sulla storia del Movimento ha visto il suo primo allestimento al Palafiori di Sanremo nel 2022, in occasione dei cinquant’anni dalla manifestazione del 5 aprile 1972. Dal 6 al 21 aprile 2024 sarà esposta anche a Savona, per raccontare la storia di un Movimento che quest’anno realizzerà il primo Savona Pride del 1° giugno.
Grazie al patrocinio e alla collaborazione del Comune di Savona, la mostra viene allestita nel Palazzo del Commissario della Fortezza del Priamar, distribuita sui due piani dell’edificio.

Il percorso espositivo inizierà dalle storie dei pionieri ottocenteschi del Movimento, persone come Karl Heinrich Ulrichs e Magnus Hirschfeld, passando per autori come Christopher Isherwood e quindi arrivare al periodo tragico delle deportazioni e dei confinamenti nazi-fascisti.

In particolare infatti la mostra ospiterà al proprio interno una mostra fotografica realizzata dalla fotografa Luana Rigolli “L’isola degli Arrusi”, un percorso narrativo attraverso la storia e soprattutto i volti dei 45 uomini di Catania che negli anni trenta, durante il fascismo, sono stati confinati nelle isole Tremiti perché omosessuali.

Verrà quindi raccontata la fase successiva alla Seconda Guerra Mondiale, silente ma in elaborazione per il risveglio successivo, che vedrà quindi esplodere i moti dello Stonewall in a New York e poi la manifestazione davanti al Casinò di Sanremo il 5 aprile 1972.

Il percorso proseguirà raccontando la fase complessa dell’AIDS, il movimento lesbo-femminista, il lavoro della Chiesa Valdese, gli ospedali psichiatrici e quindi la storia del delitto di Giarre e la nascita di Arcigay. Ci saranno inoltre approfondimenti su Umberto Bindi e sulla prima formazione di Arcigay a Savona, ricordando Marco Casu in arte Penelope Please.

La mostra è stata realizzata da Arcigay Nazionale, Arcigay Savona e Arcigay Cuneo in collaborazione con Associazione Culturale Cogoleto OTTO, ASA Milano, Anlaids Liguria, Anlaids Lombardia, Archivio della Chiesa Valdese, Arci Liguria, Arci Savona, Radio Jasper, ANED Savona e Imperia, Caravan Sventura, Please Savona Rainbow e Coop Liguria.

Apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 18; il sabato e la domenica dalle ore 10 alle ore 18. Negli spazi espositivi si susseguiranno diversi eventi. Ingresso gratuito.
(C.S.)