1

Vela. Spettacolari regate della flotta Dragone alla Alassio Cup

Alassio. Sta cercando il suo quattordicesimo scudetto tricolore il 27 volte campione del mondo (naturalmente in diverse classi veliche) Tommaso Chieffi con un secondo posto nella prima regata della seconda giornata ed il successivo successo parziale nella quarta prova, è passato in testa alla Alassio Dragon Cup che è anche valida quale prima tappa alassina della Coppa Italia e della prestigiosa Winter Dragon Cup. Chieffi si è giovato del primo scarto (dopo 4 prove disputate) ed ha potuto togliere dal proprio tabellino il quarto posto ottenuto nella prima prova della prima giornata.

Ora la classifica vede Chieffi, coadiuvato da Claudio Valtolini e Vittorio Zaoli, guidare con un solo punto di margine su Dimitri Bondarenko (con Nikolai Poljakov ed Alexander Shalagin) e due punti su Kalus Diederichs (con Diego Negri e Friddov Kleen).

Questi tre sono ormai gli equipaggi, a meno di grandi sorprese nell’ ultima giornata, si giocheranno il successo finale.

Oggi, tempo permettendo, si cercherà di portare a termine un paio di prove. Il primo segnale di avviso sarà dato alle ore 10.

Questa la classifica dopo la seconda giornata. Alassio Dragon Cup 2021: 1) ITA 79 Tommaso Chieffi, Claudio Valtolini e Vittorio Zaoli, 4; 2) GBR 408 Dimitri Bondarenko, Nikolai Poljakov ed Alexander Shalagin), 5; 3) Klaus Diederichs, Diego Negri e Friddov Kleen,6; 4) ITA 80 Flavio Grassi, Andrea Quaranta e Mario Quaranta, 10; 5) ITA 12 Giuseppe La Scala, Roberto Benedetti e Simone Dondelli, 16; 6) ITA 56 Alberto Marconi, Filippo Domenicali ed Alberto Corneli, 18; 7) ITA 44 Giovanni Stracquadaneo, Giulio Riano e Luca Straforello, 18.
(Claudio Almanzi)