image_print

Albenga. Si è chiusa la tre giorni di grande ciclismo a Campochiesa dove hanno gareggiano, nella “Coppa Città di Albenga- Italia Bike Cup” più di mille atleti. Entusiasti tecnici, accompagnatori, ciclisti ed organizzatori: “La Coppa Città di Albenga- commenta Alessandro Saccu della società organizzatrice- va in archivio con l’ennesima dimostrazione del valore di questa manifestazione che ha avuto il pieno appoggio dell’amministrazione locale e delle associazioni coinvolte nel progetto. L’appuntamento è per il prossimo anno per un’edizione ancora più bella”.

Grande soddisfazione anche per il Comune di Albenga: “La manifestazione – ci ha detto Riccardo Tomatis, sindaco – ha avuto un enorme successo per quantità e qualità dei partecipanti, basti pensare che la vittoria è andata al campione del mondo uscente Jourdan Sarrou e che tra i primi si sono classificati i migliori biker del mondo. Eventi come questo, con più di mille partecipanti e tutto lo staff al seguito, in un momento dell’anno come l’attuale, rappresenta un importante indotto anche per tutte le attività turistiche ricettive e tutti i ristoranti della zona oltre che occasione per far conoscere tutto il nostro entroterra, che è la palestra ideale per gli allenamenti di mountain bike, ai migliaia di atleti partecipanti. Grande orgoglio infine per il fatto che quest’anno forse la più forte squadra del mondo di mountain bike ha trascorso la settimana prima della gara proprio nella nostra città”.

Dopo aver dato i risultati dei campioni e delle categorie giovanili oggi diamo quelli degli Amatori. Master Elite: 1) Nicola Savi (Cicli Agordina); 2) Mattia Zunino (Team Spacebike), 3) Maicol Cozzaglio (Team Todesco); 4) Lorenzo Micca ( MTB Academy Giaveno); 5) Elia Roggeri (Boscaro Racing Team).

Master 1: 1) Mattia Finazzi (Lissone MTBike); 2) Manuel Baldi (Team Todesco); 3) Michael Boldrini (SC Barbieri); 4) Michael Bertasi (RF Team); 5) Fabio Pessina (Team Viscardi); 9) Edoardo Viglino (Sppedy Bike).

Master 2: 1) Michele Righetti (RF Team); 2) Davide Carissimi (Team Bikappa); 3)Marco Bottoglia ( RF Team); 4) Claudio Moronci ( team Cingolani); 5) Luca Ferraris ( Alassio Bike); 8) Davide DI Maria (id); 14) Federico Minasso (Biciclando Team).

Master 3: 1) Alberto Riva (Pavan Free Bike), 2) Giorgio Redaelli ( Lissone MTB); 3) Omar Codenotti (Stefania Bike); 4) Andrea Zangari (Lissone MTB); 5) Tiziano Bondioni (Niardi for Bike); 7) Matteo Vallone ( Bici Camogli Golfo Paradiso); 10) Alessandro Pagliasso (DLF Albenga); 14)Maurizio Impieri (UCLA 1991 Laigueglia).

Master 4: 1) Ivan Testa (Vam Race); 2) Riccardo Poggiali (Biking Racing); 3) Alessandro Maran (MagiCuneo); 4) Luigi Cucco (Dotta Bike); 5) Giorgio Musante (Team Bikappa).

Master 5: 1) Fabrizio Pezzi (Team Aerrepi); 2) Dino Pavan (Ciclistefanelli); 3) Emiliano Ballardini (Lapierre TrentinoAlè); 4) Amedeo Silvio Olovrap (Lissone MTBike); 5) Domenico Gotta (MagiCuneo); 11) Marco Sciarra (Marchisio Bici); 14)Gabriele Canepa (Calice Bike).

Master 6: 1) Ignazio Cannas (Andora Race); 2) Roberto Morandin (Body Evidence); 3) Giovanni Bartesaghi ( Lissone MTBike); 4) Mauro Tursi (Loris Bike); 5) Sergio Comini (Stefania Bike); 9) Fabio Matiz (Calice Bike).

Master 7: 1) Pasquale Merola (MagiCuneo), 2) Claudio Zanoletti ( Lissone Bike); 3) Andrea Zamboni (Team Ridicolous); 4) Alessio Fangazio (Lissona Team); 5) Edoardo Fusar Bassini (Lissone MTBike); 9) Marco Maria Pasqualini (UCLA 1991 Laigueglia).

Master Donne: 1) Federica Sesenna (Lugagnano); 2) Astrid Miola (Bettini Bike Team); 3) Karin Tosato (Lissone MTB); 4) Marta Giaccaglia (Master Team).
(Claudio Almanzi)