1

Albenga in lutto, è morto Luciano Testa

Albenga. Ieri, poco prima di mezzogiorno, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure è morto Luciano Testa, 79 anni, per decenni calciatore e capitano dell’U. S. Albenga.

Luciano Testa aveva iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili dell’Albenga per passare poi all’Alessandria (serie B), al Lanerossi Vicenza (serie A) e ad altre società blasonate. Chiuse la sua carriera di centravanti all’età di 44 anni con la maglia bianconera dell’Albenga accanto al suo grande amico e compagno di reparto Vincenzo Celiberti.

Amato da tutti gli sportivi ingauni per il suo grande attaccamento ai colori sociali, Luciano Testa, che era nato ad Albenga l’8 gennaio 1928, oltreché grandissimo goleador, è stato senza alcuna ombra di dubbio l’uomo-bandiera dell’Albenga Calcio.
(Vincenzo Bolia)