1

“Si, Signore ti ringrazio” è il titolo di una canzone-preghiera successo di Giuseppe Cionfoli. Autore del testo l’italo canadese Mario Marasco

Mario Marasco (abita in Canada da oltre sessant’anni!) era da tempo che voleva scrivere una canzone-preghiera per la vita e affidarla ad un bravo interprete.  Il testo è: “Si, Signore ti ringrazio” (piaciuto subito alla sua compagna Anelie e all’amico Fortunato Rao, ex sindacalista. presidente del Circolo “Morgezio” SocialClub). Ecco il testo della richiestissima canzone-preghiera: – Si, Signore ti ringrazio – da quando io son nato – ricordo ieri e oggi – e il bene del passato.        Si, Signore ti ringrazio – per quello che m’hai dato – ti prego perdonami se – qualche volta ho peccato. Qualche volta ho un ricordo – del passato un po’ strano – ma tu Signore ci sei – vegli sempre nei sogni miei.  Solo tu mio Signore – hai cancellato le mie pene – m’hai insegnato tutto il vero – dell’amore più sincero. Tu l’amore hai creato – il mondo intero ti adora – e per qualche svista – io ti chiedo perdono.  Ogni giorno di più – ho la voglia di dare – tanta gioia d’amare – e l’amore per te Signor – e l’amore per te Signor.

Testo e melodia sono piaciuti al cantautore di genere pop e musica d’ispirazione cristiana Giuseppe Cionfoli  (ricordate Frà Cionfoli? All’anagrafe Giuseppe Cionfoli, il frate francescano originario di Erchie, in provincia di Brindisi) che sin dai primi anni 80’ diventò una Star della musica leggera italiana in seguito alla sua partecipazione al contenitore festivo Domenica In all’epoca condotto da Pippo Baudo in cui vinse un telegatto d’argento per il concorso “Vota la Voce”.

In seguito alla vittoria della gara, Cionfoli ebbe il diritto di partecipare al Festival di Sanremo, dove divenne ulteriormente noto con le partecipazioni del 1982 e del 1983, presentando rispettivamente “Solo grazie” (quarta classificata e giunta nella Top 10 dei 45 giri) e “Shalom”. In occasione del Festival di Sanremo 1994 fece parte del gruppo Squadra Italia, appositamente costituito per l’evento, cantando il brano “Una vecchia canzone italiana” (la Squadra Italia era composto da: Nilla Pizzi, Jimmy Fontana, Gianni Nazzaro, Wilma Goich, Wess, Giuseppe Cionfoli, Tony Santagata, Lando Fiorini, Mario Merola, Rosanna Fratello e la “piccola” Manuela Villa a fare da mascotte). Cionfoli ha partecipato a diversi programmi tv anche all’estero (inciso 19 album, ultimo 2021 “I messaggi di Medjugorje” vol. 3 e 9 singoli).

Oltre a “Il mio Papa” presentato a “Mille Voci”, tra i suoi ultimi successi da annoverare proprio il richiestissimo singolo di Giuseppe Cionfoli  con arrangiamento e missaggio curati dall’artista Pino Gioia “Sì, Signore Ti ringrazio” (appunto l’ultimo inciso, 2021)”, andato subito in onda a gran richiesta in Canada nel programma “La Bella Italia”, diretto dallo stesso Mario Marasco già nel 1974 Premio Campidoglio per aver contribuito a diffondere la canzone italiana nel mondo (personaggio non solo noto conduttore di programmi radiofonici, ma anche autore di centinaia e centinaia di testi di canzoni, produttore discografico, ecc.).

Ma torniamo al 45 giri di Cionfoli disponibile anche nella richiestissima versione strumentale, incisa da Riviera Record (arranged, performed, produced, mixed & mastered Pino Gioia at Enjoy Music Studio – Latronico/ Pz – Italy – Acustic & electric guitars by Cristian Paduano (Pino Gioia:  pinogioia@tiscali.it).

Giuseppe Cionfoli (Mario Marasco ci ha rivelato di essere entrato in contatto con lui tramite una email fornitagli dall’autore campano Franco Russo) è sempre in primo piano ed è un piacere ascoltarlo. Da sapere anche che svolge attività di pittore e scultore. Complimenti.

Ai lettori ricordiamo anche che la canzone “Sì, Signore Ti ringrazio” in Italia è stata stampata da “La Nuova Edizione” di Carnago (VA) del maestro Damiano Cavallaro.

Per ascoltarla ecco il link: https://riviera.fanlink.to/Cionfoli

Ricordiamo anche che il prossimo 4 ottobre il cantautore presenterà in Canada la canzone-preghiera nella trasmissione “Mille  Voci” di Radio Maria.

Nelle foto: 1) Giuseppe Cionfoli sulla copertina del singolo “Si, Signore ti ringrazio”, inciso dalla Riviera Records. 2) Foto della copertina dell’album ” I messaggi di Medjugorje – Vol. 3 “Padre” Cionfoli
(Nino Bellinvia)