image_print

Roma. Giovedì 3 e venerdì 4 marzo presso l’Aula I del Dipartimento di Scienze statistiche dell’Università La Sapienza di Roma si terrà il convegno scientifico “Lo studio e la ricerca, l’insegnamento e l’impegno socio-politico” in ricordo di Giovanni Battista Sgritta, professore emerito di Sociologia, ad un anno dalla scomparsa (avvenuta il 28 Febbraio 2021).

Docente emerito di Sociologia all’università La Sapienza di Roma e managing editor della International Review of Sociology, da anni si occupava del tema della povertà dell’inclusione sociale, della crisi e della discriminazione. Nato a Merano (Bolzano) il 24 giugno del 1943, aveva intrapreso la carriera accademica subito dopo la laurea in Scienze statistiche e demografiche.
Suo figlio Alessandro è da anni nella redazione di Musicalnews.com, quotidiano edito da Ululati dall’Underground, una APS Arci Associazione di Promozione Sociale fondata e presieduta dallo scrittore Giancarlo Passarella.

L’evento vuole essere l’occasione per ricordare lo studioso, attraverso l’originalità e l’attualità del suo pensiero e dei suoi insegnamenti che ancora oggi influenzano il lavoro quotidiano di colleghi, allievi e amici. Dopo i saluti istituzionali, interverranno Gian Carlo Blangiardo, presidente dell’Istat, Maria Carmela Agodi, presidente dell’Associazione italiana di sociologia, Enrico Giovannini, ministro alle Infrastrutture e alla mobilità sostenibili e oltre cinquanta docenti provenienti da tutta Italia, tra i più noti nel panorama sociologico, economico e demografico.

L’evento si terrà in modalità blended, in presenza, presso l’Aula I del Dipartimento di Scienze statistiche, e in modalità webinar attraverso la piattaforma Zoom:

https://uniroma1.zoom.us/j/84171007239?pwd=d2xOdjA3OUUrYjY4SGx6SFEwK3NjQT09  (passcode: 0667273) e in diretta streaming sul canale YouTube Sapienza.

Nella foto Giovanni Battista Sgritta
 (N.B.)