1

Appassionati d’arte ingauni da Albenga a Casale Monferrato per la collettiva della Ravasenga

Albenga. Un gruppo di appassionati d’arte del comprensorio ingauno ha visitato la tradizionale mostra primaverile organizzata dall’associazione Ravasenga. La collettiva, che ha riscosso un notevole successo di pubblico ed anche l’interesse di alcuni critici, era ospitata nell’ ex cappella del Castello di Casale Monferrato. Ad organizzare la mostra insieme al Circolo Culturale Piero Ravasenga è stata la Città di Casale Monferrato.

“E’ stata una occasione – ci spiega Armando D’Amaro, noto scrittore e grande esperto d’arte, che accompagnato gli ingauni – davvero importante per ammirare le opere di una serie di artiste locali, appartenenti al circolo Ravasenga, realizzate da donne e dedicate alle donne. La mostra è stata ospitata in una location davvero suggestiva e stupenda: il Castello del Monferrato”.

In mostra opere delle artiste Antonietta Cerchio, Simona Cici, Laura Colombo, Giuliana D’Adda,Giovanna Defrancisci, Lorena Festa Bianchet, Rita Foltran, Carla Gamba, Simonetta Guaschino, Raffaella Marotto, Maria Pelizzaro, Nicoletta Peruggia, Fernanda Pessina, Margherita Pomati, Maria Milena Rocchetto, Maria Rosa Roggero, Guglielmina Scagliotti e Patrizia Silvano. Il catalogo della mostra (stampato da Arti Grafiche di Casale Monferrato) contiene le interessanti prefazioni di Piergiorgio Panelli e di Gigliola Fracchia ed è arricchito anche da alcune poesie di Pina Di Palo, Ermes Oppezzo e Gino Raiteri.

La XXVI edizione della collettiva che viene ogni anno organizzata in occasione della Festa della Donna è stata una occasione di incontro per artisti ed appassionati d’arte per vedere ancora una volta la grande varietà e la forte vitalità del contemporaneo.
Nella foto: le artiste (foto Rosa Daros)

(Claudio Almanzi)