image_print

Albenga. La storia di Loano sarà al centro dell’appuntamento previsto per venerdì 19 aprile nella Biblioteca Diocesana Monsignor Alessandro Piazza ad Albenga. Interverrà la professoressa Elisa Bruzzone con una relazione dal titolo: “Loano, la sua storia, la sua gente”.

L’evento culturale, che inizierà alle ore 17, è organizzato dalla Biblioteca diocesana, presso il Seminario Vescovile (Via Galileo Galilei, 36) in collaborazione con L’Unitre di Loano ed il Comune di Loano. Si tratta di un viaggio tra documenti interessanti e rari presenti nella raccolta della biblioteca diocesana. La professoressa Bruzzone, loanese d’adozione, è autrice di alcune pubblicazione dedicate alla storia della città.

“L’ auspicio- commenta Valeria Moirano- è che questo sia il primo di una serie di incontri volti a valorizzare ancor più la Biblioteca Diocesana, una realtà dinamica e vitale, ma ancora poco conosciuta”. La Biblioteca Diocesana possiede oltre 60 mila volumi ed offre numerosi servizi: consultazione, prestito, visite guidate, laboratori didattici, incontri culturali e conferenze che, pur nella diversità dei temi e nella multiforme tipologia, intendono valorizzare e promuovere la conoscenza della biblioteca come luogo di trasmissione della cultura. E’ aperta al pomeriggio dal martedi al venerdì dalle 15 alle 18 e su appuntamento dalle 10 alle 13 il martedì e giovedì. A dirigerla è il Canonico Monsignor Giovanni Battista Gandolfo, coadiuvato dal vice direttore Don Francesco Ramella, mentre l’addetta è la dottoressa Valeria Moirano.

Per avere maggiori informazioni sulle molteplici iniziative della biblioteca è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica biblioteca@diocesidialbengaimperia.it oppure telefonare al numero 3668254229.
Nella foto: la Moirano e mons. Gandolfo (Foto Silvio Fasano)
(Claudio Almanzi)