1

A Massafra la Giornata della Filatelia 2022 ricorda le stragi mafiose di Capaci e di via D’Amelio nel XXX anniversario

Massafra. Anche nel 2022 il Circolo Filatelico e Numismatico “Rospo” ha organizzato la Giornata della Filatelia per Massafra.

Tornando a coinvolgere il mondo delle scuole dopo le restrizioni imposte dalla pandemia, l’iniziativa ha avuto luogo l’11 novembre presso – come consuetudine – l’Istituto Secondario di I grado “Manzoni”.

L’argomento individuato, oggetto pure dell’annullo filatelico disegnato dal m.o Pietro Silvestri, è stato il 30° anniversario  delle stragi mafiose di Capaci e di via D’Amelio a Palermo, su cui i ragazzi e le ragazze delle scuole aderenti hanno potuto creare degli elaborati.

Mentre l’apposizione dell’annullo era in corso, all’interno del padiglione principale si sono svolti gli interventi di Francesco Maria Rospo, presidente del Circolo; della professoressa Rosa Favale, dirigente scolastica dell’I. C. De Amicis – Manzoni, nonché padrona di casa; dell’assessora Maria Rosaria Guglielmi; di Sergio De Benedictis, delegato per la Puglia e la Basilicata della Federazione fra le Società Filateliche Italiane; delle professoresse Tiziana e Lucilla Andreace.

A culmine di ciò si è provveduto alla consegna del Premio “Andreace”, che nelle intenzioni del Circolo vorrebbe essere una sorta di riconoscimento della Città di Massafra a concittadini e/o corregionali distintisi nei vari àmbiti della società; da sottolineare come quello di quest’anno racchiudeva una duplice valenza, ricordando sia l’artista Nicola Andreace sia la sua consorte, la professoressa Angela Resta, recentemente scomparsa.

Introdotti dal dott. Nicola Fabio Assi, segretario del Circolo, in ordine alfabetico sono stati premiati: il professor Giovanni Battista Francioso, Fernando “L’Alternativa” Galàtone, la Dottoressa Vita Massaro e il Dottor Cosimo Oliva.

Infine, col coordinamento del vicepresidente Rocco Silvestri si è provveduto alla distribuzione degli attestati di merito ai componenti delle scuole partecipanti e agli espositori Antonio Carriero, Lucio Quarta, Pietro Romano e il presidente Rospo, le cui collezioni erano in mostra nel medesimo ambiente in cui si è tenuta la timbratura filatelica.

Da citare altresì la presenza di Francesca Magnani, referente Filatelia di Poste Italiane per Taranto, Lecce e Brindisi; del Generale in pensione Francesco Tria; del Maresciallo in congedo Donato Cito, presidente della locale sezione “Salvo D’Acquisto” dell’Associazione Carabinieri; di Giuseppe Marraffa, segretario della Fratres Massafra; della docente Maria Russo, presidentessa della Marathon Massafra.

Nella foto: la locandina della manifestazione.
(N.F.A.)