image_print

 

DOMANI, VENERDI’ 1 DICEMBRE, INZIA ALLE ORE 15:00 L’ALLERTA GIALLA IDROLOGICA E PER PIOGGE DIFFUSE SUI BACINI PICCOLI, MEDI e GRANDI DELLA ZONA C (LEVANTE). SUI BACINI GRANDI DI C, L’ALLERTA DIVENTA ARANCIONE DALLE 18:00

Ulteriori valutazioni nella mattinata di domani con le nuove uscite modellistiche. Seguire i prossimi aggiornamenti.

Dalla giornata odierna la Liguria è interessata da un evento perturbato. Il movimento di una saccatura atlantica in avvicinamento sul Mediterraneo crea un persistente flusso di aria umida da Sud-Ovest che porta precipitazioni diffuse e persistenti soprattutto sul Centro e Levante regionale. Il lento transito della perturbazione, mantiene condizioni di maltempo almeno fino alla giornata di sabato.

Seguire i prossimi aggiornamenti.

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso in mattinata :

OGGI GIOVEDI’ 30 OTTOBRE: Piogge sparse e rovesci per la presenza di un persistente flusso umido prefrontale che interessa soprattutto il Levante. A fine giornata cumulate fino ad elevate su CE, significative su B. Venti moderati, localmente forti di tramontana su zone centrali (40-50 km/h), meridionali, in rinforzo dalla sera su C. Le temperature diurne resteranno contenute su zone esposte alla tramontana con condizioni di disagio fisiologico per freddo su BD.

DOMANI VENERDI’ 1 DICEMBRE: Piogge diffuse con carattere di persistenza interesseranno soprattutto il Centro-Levante con cumulate areali fino ad elevate su CE (localmente fino a molto elevate), significative su B. Rovesci con intensità fino a forte su C, moderata su E. Venti forti di libeccio su CE con raffiche fino a burrasca su C e sui rilievi di E. Mare molto mosso, localmente agitato su C per onda lunga di libeccio (6-7 sec.)

DOPODOMANI SABATO 2 DICEMBRE: Transita il fronte atlantico con piogge e rovesci sparsi con cumulate fino a significative su CE ed intensità fino a moderate su C. L’ingresso di aria fredda potrà essere accompagnato da temporali al più moderati con grandinate e spolverate nevose oltre i 1200 m. Venti di tramontana in rinforzo dalla tarda mattinata su AB con valori fino a forti (50- 60 km/h), anche maggiori sui crinali. Mare molto mosso, localmente agitato su C per onda lunga di libeccio (7-8 sec.)

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.
(C.S.)