image_print

Imperia. Nella giornata di ieri, venerdì 16 luglio, una pattuglia della Polizia stradale di Imperia, impegnata nell’attività di vigilanza lungo l’autostrada A10 “Dei Fiori”, nell’ambito di una rafforzata presenza di pattuglie sul territorio in vista degli spostamenti dei vacanzieri, ha sottoposto a controllo un mezzo pesante condotto da un cittadino straniero. Durante le fasi del controllo, l’autotrasportatore si mostrava insofferente e alquanto nervoso e, per tale motivo, gli agenti  della stradale insospettitosi hanno proceduto ad una verifica più approfondita del mezzo.  All’interno della cabina del conducente venivano rinvenuti 11 pacchi di cartone, per un quantitativo totale di 363 kg., di sostanza stupefacente, tipo hashish. L’autista è stato arrestato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e per reingresso illegale nel territorio nonostante fosse destinatario di un provvedimento di espulsione

Si tratta sicuramente di uno dei più ingenti quantitativi di droga sequestrati nell’ultimo periodo dalla Polizia Stradale a testimonianza ancora una volta di come l’Autostrada dei Fiori sia un percorso privilegiato per le importazioni di droga.
(C.S.)