Annullo filatelico ad Albenga per Sant’Isidoro

Promosso dal Circolo Filatelico Numismatico Albenganese con il patrocinio del Comune di Albenga

Albenga. Nell’ambito della Festa di Sant’Isidoro, patrono degli agricoltori o meglio dei contadini, oggi, domenica 19 maggio, in piazza San Michele, nello splendido centro storico della Città delle torri, uno dei più belli della Liguria, è continuata alla presenza della presidente dell’Unione Filatelica Ligure, Claudia Massucco, la promozione dell’annullo filatelico del “30° anniversario del Circolo Filatelico Albenganese – Festa di Sant’Isidoro – I buoi in città”, promosso dal Circolo filatelico numismatico Albenganese, presieduto da Bruno Fadda.

La festa era iniziata ieri con l’esposizione di mezzi agricoli e con l’annullo filatelico, con utilizzo di due nuove cartoline di Albenga, alla presenza delle autorità locali e di esperti filatelici locali e non solo. Molto partecipata ed apprezzata anche, nell’atrio comunale, l’esposizione di cartoline storiche locali viaggiate proposta dal filatelico ingauno Giorgio Velo.

 

La festa di Sant’Isidoro  è proseguita nel pomeriggio, fino alle ore 18, con l’esposizione di mezzi agricoli, in particolare trattori, poi con la messa nella caratteristica chiesa di Santa Maria in Fontibus (la prima citazione della chiesa risale al 1098 dove si apprende che fu già elevata al titolo parrocchiale e la sua edificazione per opera di monaci Benedettini; l’intitolazione in Fontibus potrebbe essere ricercabile nella presenza di antiche fontane, ritenute miracolose) con a seguire la processione del carro di Sant’Isidoro, trainato da due buoi, per la località San Bernardino, dopo il ponte Libero Emidio Viveri (il cosiddetto ponte Rosso), percorrendo l’ultimo tratto verso Vadino per la benedizione conclusiva.

Infine alle ore 21, sempre nella chiesa di Santa Maria in Fontibus si è svolto il concerto dell’Accademia musica-vocale Ingaunia “E. Marcelli” e a seguire l’esibizione del  coro alpino Monte Saccarello che ha chiuso questa 2 giorni con applauditi canti popolari.
(Vincenzo Bolia)

Nelle foto di Liguria 2000 News:
1): Il presidente del circolo filatelico Albenganese Bruno Fadda (al centro) con la consigliera comunale Emanuela Guerra e il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis;
2): l’annullo filatelico;
3): la locandina;
4): processione del carro di Sant’Isidoro.

Domenica 19 maggio 2024 – Anno XVIII