1

Successo a Massafra dello spettacolo “I 4 elementi” del progetto “Bimbi sicuri”

Massafra. Successo nei giorni scorsi presso il Teatro Comunale “Nicola Resta” dello spettacolo “I 4 elementi, evento promosso dall’Associazione di Promozione Sociale PAIDEIA, al termine del progetto “Bimbi sicuri”, realizzato durante l’intero anno scolastico, con i bambini delle classi terze del plesso Iacovelli dell’Istituto Comprensivo Pascoli, grazie al contributo dell’Ufficio del Garante dei Diritti del Minore della Regione Puglia. 

I bambini hanno sperimentato i 4 elementi che compongono l’ambiente in cui vivono: il fuoco, l’aria, l’acqua, la terra. Così durante lo spettacolo hanno mostrato ai propri genitori il frutto del loro impegno con narrazioni, danze, musiche e canti, presentando tutta l’energia che la natura offre loro e che viene sfruttata quotidianamente. “Lo spettacolo ha voluto rappresentare (ha fra l’altro detto la dott.ssa Debora Notaristefano, presidente dell’Associazione Paideia) l’importanza dei 4 elementi: l’uomo, con le sue azioni sta incrementando costantemente l’inquinamento ambientale, determinando così un impiego distruttivo degli elementi. I bambini ci insegnano che occorre rispettare il territorio in cui si vive, ciò che la natura ci ha generosamente dato in prestito, permettono la buona convivenza degli uomini, il fulcro della vita, come narra la fiaba, è l’etere che con la sua saggezza ci chiarisce che con l’odio e l’invidia nulla si può fare e che solo con l’unione e la collaborazione si può vivere in pace”.

 

Lo spettacolo, interpretato dai bambini, è stato scritto e diretto dalla dott.ssa Debora Notaristefano e dal dott. Emanuele S. Tristani, ed è stato accompagnato dalla narrazione di fiabe, da una scenografia correlata a video e musiche e da una coreografia di danze che hanno arricchito la rappresentazione, impreziosita dall’accompagnamento musicale dei bambini, diretti dal Maestro di musica Gianni D’Amati. 

Ospite speciale della serata il Garante dei Diritti del Minore della Regione Puglia, il dott. Ludovico Abbaticchio, finanziatore dell’intero progetto, che ha fatto sentire la sua presenza in videoconferenza, esprimendo la propria gratitudine su quanto realizzato, un progetto che, nel suo piccolo, supporta i bambini ad essere cittadini attivi sul proprio territorio. “Un grazie singolare va al Garante che, sin dall’inizio(ha ricordato la Presidente dell’Associazione PAIDEIA, Debora Notaristefano), ha creduto nelle finalità di questo progetto e lo ha sostenuto fortemente, per veder raggiunti gli obiettivi dallo stesso”.  Alla serata hanno partecipato e portato i propri saluti, accettando l’invito dell’Associazione PAIDEIA, il Consigliere Regionale dott. Michele Mazzarano, l’Assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Massafra Domenico Lasigna, la Consigliera Comunale dott.ssa Maria Rosaria Nardelli, il Dirigente dell’Istituto Comprensivo Pascoli prof. Gianluigi Maraglino, che, con la loro presenza, hanno nuovamente ribadito la loro sensibilità verso ogni attività rivolta ai bambini. Non potevano mancare all’appuntamento i fautori delle attività speciali, realizzate durante il progetto: la Polizia Locale di Massafra, rappresentata dal Comandante, il Commissario Mirko Tagliente, l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco Sezione di Taranto, con la Presidente dott.ssa Rosa Albano e la Croce Rossa Italiana Comitato di Taranto, con la Presidente prof.ssa Anna Fiore, tutti caldamente ringraziati dalla Presidente di PAIDEIA per l’impegno e la passione che mettono ogni giorno nello svolgere le loro attività.  A concludere la serata, tra gli applausi la stessa presidente Notaristefano.

 “Ringrazio le insegnanti per la disponibilità, la collaborazione e l’impegno che ogni giorno dedicano ai nostri bambini; i volontari tutti dell’Associazione Paideia che svolgono con passione ogni attività associativa ed in particolar modo quelle che vede coinvolti i bambini, ma il ringraziamento più grande, fatto con il cuore, va a tutti i bambini che, con la loro semplicità, riescono a stupirci e a trasmettere quell’amore per l’ambiente che ci circonda, spesso dimenticato da noi adulti. I bambini con la loro gioia e il loro entusiasmo hanno arricchito il cuore di noi volontari dell’Associazione Paideia, facendoci appassionare ancora più alle attività di volontariato che giornalmente svolgiamo per il territorio massafrese”.

Nelle foto due momenti dello spettacolo.
(C.S.)