image_print

Massafra. “Diffondere sin da bambino una cultura della sicurezza che si rifletta in maniera positiva anche in tutti gli altri luoghi, in casa, per strada e a scuola”, è lo slogan del Progetto “Bimbi sicuri”, promosso dall’Associazione di Promozione Sociale “Paideia” di Massafra per i bambini delle Classi III dell’Istituto Comprensivo Pascoli, plesso Iacovelli, con il contributo dell’Ufficio del Garante dei Diritti del Minore della Regione Puglia. Progetto che è nato con l’idea di diffondere la “cultura della sicurezza” permettendo così ai bambini di comprendere i concetti di rischio, prevenzione e sicurezza. Gli stessi bambini diventeranno piccoli “educatori” alla sicurezza nelle rispettive famiglie.

Dall’inizio delle attività sono state trattate con i bambini della terza elementare le tematiche riguardanti la sicurezza nei luoghi dagli stessi frequentati, la scuola, la casa ed il territorio nel tempo libero; inoltre, sono stati affrontati argomenti di Protezione Civile come terremoto, alluvione, incendio, e interventi di primo soccorso.

Due appuntamenti importanti sono stati realizzati il 3 e l’11 novembre scorso, rispettivamente con la Croce Rossa Italiana e con la Polizia Locale di Massafra.

Nella giornata del 27 aprile 2022 si è parlato di incendio, su come si sviluppa e su come comportarsi in questo caso, e non poteva mancare la bellissima esperienza vissuta dai bambini, ma anche dal Dirigente scolastico, dalle insegnanti e dai volontari dell’Associazione Paideia, con l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale- Sezione di Taranto. I bambini hanno svolto le prove di “Pompieropoli” seguendo il percorso e imbattendosi negli ostacoli e nelle difficoltà che ogni giorno i Vigili del Fuoco affrontano per la sicurezza dei cittadini italiani. Entusiasti i bambini che hanno ricevuto il titolo di “Pompiere per 1 giorno”.

“Il progetto (ha fra l’altro detto la presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Paideia”, organizzatrice degli incontri) vuole diffondere sempre più la cultura di protezione civile tra le nuove generazioni rendendo i ragazzi consapevoli del ruolo attivo che ogni cittadino può svolgere nella tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività in un’ottica di cittadinanza attiva.

Un grazie particolare al Prof. Gianluigi Maraglino che ha dato valore sin dall’inizio al tema della sicurezza nella scuola come materia da inserire tra le discipline curricolari.

Un ringraziamento al Garante dei Diritti del Minore della Regione Puglia, Dott. Ludovico Abbaticchio, che ha voluto sostenere e sponsorizzare il progetto dell’APS PAIDEIA considerandolo particolarmente formativo.

Ulteriore gratitudine alla Presidente dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale – Sezione di Taranto, dott.ssa Rosa Albano, e ai volontari VVFF intervenuti, che hanno reso entusiasmante e nello stesso tempo educativa la giornata trascorsa insieme.

Per eventuali informazioni: Associazione di Promozione Sociale PAIDEIA – Via I° Trav. Sandro Pertini, 14 – 74016 MASSAFRA (TA); cell. 339.4439130: e-mail: paideia.massafra@pec.it – paideia.massafra@gmail.com
(C.S.)

Nelle foto: 1) Alunni e docenti al Progetto “Bimbi sicuri. 2) Prove di “Pompieropoli”. 3) Alcuni degli alunni nel ruolo di “Vigili del fuoco per 1 giorno”.