1

Albenga. Sicurezza. Arrestato dai Cc spacciatore, sequestrate cocaina e hashish

Albenga. I Carabinieri della Radiomobile di Albenga ieri sera hanno arrestato un cittadino egiziano M. A.A. di 27 anni trovato in possesso di cocaina e hashish già pronta per lo spaccio.

I fatti si sono verificati a Borghetto Santo Spirito, ove la “gazzella” era impegnata per controllare una persona sottoposta agli arresti domiciliari. Nell’avvicinarsi al luogo del controllo, il capo equipaggio ha notato uno straniero che alla loro vista ha cercato di entrare dentro ad un portone. Subito lo hanno avvicinato e fermato. Una prima perquisizione personale ha permesso di trovare 6 dosi di hashish che nascondeva nelle tasche. Con l’autorizzazione del magistrato e con l’ausilio dei colleghi di Borghetto S.S.,  si sono quindi recati nella sua abitazione ove, all’esito di una perquisizione più approfondita, sono state trovate altre 10 dosi di cocaina, 2 di hashish già confezionate. E’ stato inoltre trovato un bilancino di precisione, un coltello , materiale per la preparazione delle dosi e denaro contante frutto dell’attività di spaccio.

E’ stato inoltre sequestrato il suo telefono cellulare che verrà analizzato per ricostruire la rete dei clienti.

L’uomo è stato quindi arrestato e ristretto nelle camere di sicurezza della Caserma di Albenga. Questa mattina è comparso davanti  al giudice del Tribunale di Savona che lo ha condannato, con il rito direttissimo alla pena di   10 mesi di reclusione, pena sospesa.

L’attività contro lo spaccio di stupefacenti continua incessante da parte dei Carabinieri di Albenga che negli ultimi giorni hanno intensificato il dispositivo  di controllo con numerosi servizi appositamente predisposti.
(C.S.)